• Corte di cassazione, Sezione Sesta Civile, Ordinanza del 06/02/2014 n. 2771

  • Con le novità introdotte a partire dal 1° gennaio scorso, cresce la convenienza della cedolare secca sugli affitti, che consente di pagare solo il 21% (o il 19% per i canoni convenzionati) al posto delle aliquote ordinarie Irpef. I proprietari di case affittate, quindi, sono chiamate a fare un check-up fiscale ai propri contratti, anche alla luce dell'introduzione dell'Imu, che in molti casi ha ridotto in modo significativo la convenienza dei contratti a canone concordato.

  • D.L. n. 63/2013

    Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 5 giugno 2013, n. 130 il D.L. 4 giugno 2013, n. 63 relativo al recepimento della Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010, sulla prestazione energetica nell'edilizia per la definizione delle procedure d'infrazione avviate dalla Commissione europea.

    Il provvedimento, in vigore da oggi, 6 giugno 2013, mira:

  • Inquadramento normativo: Leggi 392/1978 e 431/1998 s.m.i. artt. 1575 e ss. c.c. Il conduttore ha l'obbligo di provvedere alla manutenzione ordinaria dell'immobile nonché alla sua conservazione, affrontando le spese derivanti da queste attività. Il locatore è invece tenuto a mantenere la cosa locata in stato tale da servire all'uso convenuto (da intendersi quale abitativo' o diverso dall'abitativo' e non anche come uso materialmente fatto dall'inquilino dell'immobile).

  • Nel caso di vendita e successivo riacquisto entro un anno della casa comprata con le agevolazioni prima casa risulta applicabile il credito di imposta per il riacquisto della prima casa. Al momento del secondo acquisto, compete, in particolare, un credito di imposta fino a concorrenza dell'imposta di registro o dell'imposta sul valore aggiunto corrisposta in relazione al precedente acquisto agevolato.

  • E' stata pubblicata la circolare n. 3 del 2012 della Direzione centrale Pubblicità immobiliare e affari legali, con cui l'Agenzia del Territorio ha fornito chiarimenti in merito all'applicabilità delle sanzioni previste dall'articolo 9 del D. Lgs. 31 ottobre 1990, n. 347 alle formalità di trascrizione dell'accettazione tacita dell'eredità.

  • E’ ormai ufficialmente entrata in vigore dal primo giorno di quest’anno la norma che obbliga l’indicazione, negli annunci di vendita delle case, della certificazione energetica; ma stando alle indicazioni di un’analisi fatta, nei primi giorni dell’anno corrente, da Immobiliare.it vediamo come la partenza di questa normativa sia stata senza dubbio fatta in modo molto delicato e quindi soltanto il quattro per cento degli annunci immobiliari attivi su Immobiliare.it, il più importante portale del settore con oltre settecento mila annunci presenti ogni giorno, mostra l’indicazione della prestazion

  • Patrimoniale, rivalutazione delle rendite catastali, anticipo dell'entrata in vigore dell'Imu (Imposta unica sugli immobili). Voci di possibili misure sulla casa che si sono susseguite quest'estate e che, nell'ipotesi di una prossima eventuale e ulteriore manovra correttiva, sono di nuovo sul tavolo dei tecnici del Governo.

  • La crisi cambia volto alle perizie, tassello indispensabile fra le fasi (preventivo, istruttoria) che anticipano l'erogazione del mutuo. Dal 2008 – subito dopo il fallimento di Lehman Brothers – si sono avvertiti i primi segnali di cambiamento. Segnali che adesso si sono consolidati in una tendenza.

    «Per effettuare le valutazioni sul valore degli immobili, necessarie per determinare il valore del mutuo in relazione al valore dell'immobile (per legge questo rapporto, sintetizzato nel l'espressione loan to value, non può eccedere la soglia dell'80%, ndr) le banche hanno cambiato totalmente registro – spiega Paola Viola, responsabile di Mutuiperlacasa.com -. Se prima ci si affidava a periti "interni" adesso questo servizio è gestito in outsourcing da società esterne, come Crif, Praxi o Reag. Si tratta di un cambiamento sostanziale perché oggi sono scomparse le "perizie allegre", quelle ancorate al valore commerciale e come tale decisamente influenzato dagli optional della casa (ristrutturazione effettuata, impianto di climatizzazione, domotica ndr). Le perizie oggi vengono effettuate sulla base del valore sterile dell'immobile sulla base dei range minimi e massimi indicati per ciascun quartiere dall'Agenzia del Territorio che è, difatti, diventata il Quattroruote delle case».

  • Quasi l'80% delle famiglie italiane possiede la casa in cui vive. Diminuiscono di 140mila unità gli immobili in affitto, mentre aumentano di un milione quelli «a disposizione». E ancora: un quarto del valore totale delle abitazioni in Italia è in mano al 5% dei proprietari «più ricchi», mentre il 50% dei «più poveri» possiede solo il 18,7% del valore immobiliare. Sono alcune delle istantanee scattate dal rapporto «Gli immobili in Italia», giunto alla sua seconda edizione e presentato oggi a Roma da Gabriella Alemanno, direttore dell'agenzia del Territorio, e Fabrizia Lapecorella, direttore generale delle Finanze, il cui dipartimento ha collaborato allo studio (con la partecipazione di Sogei).

Agenzia Centro Immobiliare, Corso Garibaldi n. 71 - 71016 San Severo, Tel. 0882 225660 - Fax 0882 243840
@PEC Agenzia »» agenzia.centroimmobiliare@pec.it - @PEC Amm. Condomini »» centro.amministrazionecondominiale@pec.it

Agenzia Centro Immobiliare, ASSOCIATO FIAIP Agenzia Centro Immobiliare, Seguici su FACEBOOK
Creazione e Sviluppo Web by powered by dauniashop.com capitanata.biz, San Severo Stats by